Anche la FLC CGIL Napoli è con Greta Thunberg e le decine di milioni di ragazze e ragazzi per un “FUTURO AMICO” del Pianeta e dell’Umanità.

– COMUNICATO –

Anche noi della FLC CGIL NAPOLI saremo in piazza domani, 15 marzo 2019, insieme con decine di milioni di ragazze e ragazzi di tutte le scuole del mondo per manifestare contro le scellerate politiche economiche e industriali che hanno avvelenato il pianeta Terra portandolo sull’orlo dell’autodistruzione. Le manifestazioni sono state caldeggiate da un’adolescente svedese, Greta Thunberg, con un appello che ha scosso le coscienze di tutto il mondo condiviso ora da decine di milioni di suoi coetanei. Domani nel nostro Paese ci saranno in piazza migliaia di studenti, futuri cittadini del nostro Paese, sostenuti doverosamente da tutti i lavoratori della Conoscenza perché il loro impegno è una speranza per tutto il mondo, in un contesto di complessivo deterioramento della qualità della vita umana e di degradazione sociale. 

Per questo, noi saremo sempre al loro fianco e non possiamo che auspicare che le passioni dei nostri giovani più illuminati non vengano soffocate sull’altare di un profitto disumanizzante, egoistico e individualista trovando la strada per realizzare una trasformazione della società che metta al centro la dignità della persona e la costruzione di una comunità capace di una sinergica convivenza pacifica interetnica, in armonia e rispetto dell’ambiente.

Napoli, 14 marzo 2019

Il Segretario Generale
Filippo Sica

comunicato_15_marzo_2019