La scuola ai tempi della pandemia: la lezione “a distanza” di Isaac Asimov

0
233

ISAAC ASIMOV

Chissà come si divertivano! (1954) 

Margie lo scrisse perfino nel suo diario, quella sera. Sulla pagina che portava la data 17 maggio 2157, scrisse: “Oggi…

Negli anni ’50, lo scrittore prefigura la scuola del futuro, con insegnanti robot e alunni chiusi in casa. Per noi una…

Leggi l’articolo intero