Autonomia differenziata:incontro con Pier Francesco Majorino, candidato presidente alla Regione Lombardia. Partecipa Francesco Sinopoli

0
23

I promotori della legge costituzionale di iniziativa popolare sull’autonomia regionale differenziata per modificare gli articoli 116 e 117 della Costituzione incontrano il candidato presidente della regione Lombardia

PIER FRANCESCO MAJORINO

Il 26 gennaio dalle ore 18.30 alle 19.30 confronto online in diretta streaming sulla pagina Facebook Coordinamento per la democrazia costituzionale

PARTECIPANO

  • MASSIMO VILLONE – PRESIDENTE DEL CDC
  • ALFIERO GRANDI – VICE PRESIDENTE CDC
  • FRANCESCO SINOPOLI – SEGRETARIO GENERALE FLCGIL
  • ROBERTO GAROFANI – UIL SCUOLA RUA NAZIONALE
  • RINO DI MEGLIO – COORDINATORE NAZIONALE FEDERAZIONE GILDA UNAMS

I promotori presenteranno nell’incontro le ragioni della loro contrarietà al testo della legge di attuazione dell’art. 116, comma 3, Cost., in tema di autonomia differenziata presentato dal ministro Calderoli, e alle norme da lui ispirate e introdotte nella legge di bilancio sui livelli essenziali di prestazioni (Lep). In entrambi i casi si prospetta un aumento delle diseguaglianze e dei divari territoriali che pone a rischio i diritti fondamentali e l’unità stessa del paese. Per una più efficace garanzia contro tale rischio i promotori hanno presentato una proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare per la modifica degli articoli 116, terzo comma, e 117, sulla quale è in corso la raccolta delle firme.

Il testo della proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare è scaricabile dal sito www.coordinamentodemocraziacostituzionale.it, su cui può essere anche firmata tramite SPID.

Inoltre, sul sito, nella sezione del menù “Autonomia differenziata”, oltre al testo della proposta di legge, sono pubblicati gli approfondimenti, i materiali, alcuni significativi documenti di adesione alla raccolta firme.


clicca qui per andare all'articolo originale