Filippo Sica confermato Segretario Generale della FLC CGIL Napoli al IV Congresso Provinciale il 19 ottobre 2018

Filippo SicaFilippo Sica è stato confermato Segretario Generale della FLC CGIL di Napoli al termine del IV Congresso Provinciale, il 19 ottobre 2018. In carica dal  30 maggio scorso, quando era stato eletto nel corso dell’Assemblea Generale del sindacato dei lavoratori della conoscenza dell’Area Metropolitana di Napoli, con 43 voti a favore e una scheda bianca, è stato votato durante l’Assemblea Generale che concludeva i lavori del IV Congresso Provinciale, svoltosi il 18 e 19 ottobre 2018 presso l’Hotel Poseidon di Torre del Greco, con 56 voti a favore e 1 contrario (da parte del rappresentante del 2° Documento congressuale, come da dichiarazione pubblica di voto). 
Nato nel 1965, cantante, chitarrista, docente di strumento musicale e militante di lungo corso, ha svolto il suo impegno sindacale sempre nell’ambito della categoria. È stato rappresentante dei precari di strumento musicale, componente delle RSU, Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza,  Referente regionale dell’istruzione musicale, Responsabile AFAM, Responsabile territoriale e componente della Segreteria FLC CGIL di Napoli. 

RELAZIONE INTRODUTTIVA DEL SEGRETARIO GENERALE FILIPPO SICA

SLIDE FOTO  1

previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider

SLIDE FOTO 2

previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider

Filippo Sica è il nuovo Segretario Generale della FLC CGIL Napoli

Filippo Sica è il nuovo segretario generale della FLC CGIL di Napoli. L’elezione è avvenuta il 30 maggio 2018 nel corso dell’Assemblea Generale del sindacato dei lavoratori della conoscenza dell’Area Metropolitana di Napoli, con 43 voti a favore e una scheda bianca.
Nato nel 1965, docente di strumento musicale e militante di lungo corso, ha svolto il suo impegno sindacale sempre nell’ambito della categoria. È stato rappresentante dei precari di strumento musicale, componente delle RSU, Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza,  Referente regionale dell’istruzione musicale, Responsabile AFAM, Responsabile territoriale e componente della Segreteria FLC CGIL di Napoli.

Fondo Espero: il 26, 27 e 28 aprile si voterà per il rinnovo dell’assemblea dei soci del Fondo

Appello al voto per la lista unitaria
FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA
“Insieme per il futuro”

Il 26, 27 e 28 aprile 2018 le lavoratrici e i lavoratori della scuola pubblica, delle scuole private, della formazione professionale iscritti al Fondo Pensioni Espero potranno votare i loro rappresentanti nella rinnovata Assemblea dei delegati.

Questa volta FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA hanno deciso di unire le forze e competere con un’unica lista “Insieme per il tuo futuro”. È una scelta in linea con l’idea di previdenza complementare che le tre sigle hanno condiviso in un unico programma.

Per la FLC CGIL il rinnovo dell’Assemblea dei soci (60 rappresentanti di cui 30 in rappresentanza dei lavoratori e 30 di nomina datoriale), è sempre stato un appuntamento strategico, ma ancor più lo è nella fase attuale, in cui la Riforma Fornero continua a determinare i suoi effetti deleteri soprattutto sul futuro pensionistico dei giovani.

Infatti allo stato attuale una serie di fattori negativi impediscono al sistema pubblico di essere garante di un sicuro futuro pensionistico: chi si trova in regime di calcolo contributivo dovrebbe godere di un assegno pensionistico già penalizzato di circa il 40% dell’ultimo stipendio percepito, ma il ritocco al ribasso delle aliquote pensionistiche fa sì che quella percentuale si prospetti ancor più bassa.

I fondi pensioni contrattuali devono avere quindi, oggi più di prima, la funzione di integrare il trattamento pensionistico pubblico, per godere di un’anzianità protetta.

 Il Fondo Espero per i lavoratori della scuola anche alla vigilia di questa tornata elettorale è nella condizione di dimostrare l’ottimo rendimento dei suoi investimenti e di dimostrare che il rendimento del Fondo è concorrenziale con quello del TFR, raggiungendo gli obiettivi di gestione.

Continueremo insieme alle altre sigle della lista “Insieme per il futuro”, attraverso l’Assemblea dei soci e il Consiglio di amministrazione del Fondo, a favorire i processi di trasparenza nella gestione del capitale, la chiarezza della comunicazione.

Votare la lista unitaria “Insieme per il tuo futuro” è importante, perché per noi gli esercizi di democrazia sono sempre forieri di un buon sistema di controllo.

Votare la lista unitaria “Insieme per il tuo futuro” significa dare fiducia a candidati espressione dei valori della Confederalità, attenti vigilanti dei risparmi degli aderenti, che saranno protetti, perché la previdenza complementare non ha scopo di lucro.

VOLANTINO

Elezioni per il rinnovo dell’Assemblea dei Delegati

 Il Regolamento elettorale prevede anche per questa tornata l’adozione del voto elettronico (on line).
dalle ore 8.00 del 26 aprile 2018 alle ore 24.00 del 28 aprile 2018

 

MODALITÀ DI VOTO

Il personale iscritto al “libro soci” del Fondo Scuola Espero alla data del 27 marzo 2018 che intenda esprimere il proprio voto dovrà selezionare il pulsante “Votazioni assemblea delegati 2018-2021”.

CREDENZIALI PER IL VOTO (certificato elettorale elettronico)

Per votare sono necessarie le credenziali per il voto (certificato elettorale elettronico) che saranno disponibili a partire da mercoledì 28 marzo 2018 nell’area riservata del Fondo Scuola Espero.

L’area riservata è accessibile sia dal sito web del fondo (www.fondoespero.it) sia attraverso il Portale NOIPA (noipa.mef.gov.it) selezionando la voce “Fondo Espero-Comunicazione Periodica”.

 

PRESENTAZIONE E ISTRUZIONI