AFAM: indicazioni del MUR per l’accreditamento delle istituzioni al Portale unico per il reclutamento

0
761

Il Ministero dell’Università e della Ricerca con nota 1921 del 14 febbraio 2023 fornisce indicazioni operative in merito all’accreditamento al Portale unico del reclutamento per le assunzioni a tempo determinato e indeterminato.

In particolare la nota 1921/23 invita le amministrazioni ad effettuare la registrazione al Portale, disponibile all’indirizzo www.Inpa.gov.it secondo le indicazioni operative della nota del Dipartimento della Funzione Pubblica n. 1 del 1° luglio 2022 e di quelle contenute nell’area dedicata alle amministrazioni nel portale stesso.

Il Portale è stato previsto dall’art. 3 comma 7 della legge 56/19 ed è stato sviluppato dal Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri che ne cura la gestione. Esso rientra nelle azioni per la realizzazione degli obiettivi di crescita digitale, di modernizzazione della P.A. e di rafforzamento della capacità amministrativa del settore pubblico previste dal PNRR (Missione 1, Investimento 2.1).

Conseguentemente, per le procedure relative a selezioni a tempo determinato e indeterminato sarà necessaria anche la pubblicazione sul Portale unico del reclutamento. Ai sensi dell’art.35-ter, comma 2bis del decreto legislativo 165/2001 a decorrere dal 2023 la pubblicazione delle procedure di reclutamento nei siti istituzionali e sul Portale esonera le amministrazioni dall’obbligo di pubblicazione delle selezioni pubbliche nella Gazzetta Ufficiale.

La nota ricorda che rimane l’obbligo di pubblicazione sul Portale dei bandi AFAM per tutti i bandi (concorsi a tempo indeterminato e a tempo determinato, graduatorie d’istituto, procedure comparative per incarichi di docenza fuori organico, procedure comparative per incarichi di natura tecnica o amministrativa) secondo le indicazioni operative della nota 7825/2022.


clicca qui per andare all'articolo originale:

https://www.flcgil.it/universita/afam/afam-indicazioni-del-mur-per-l-accreditamento-delle-istituzioni-al-portale-unico-per-il-reclutamento.flc