Firmato il Contratto Collettivo di Lavoro dell’Osservatorio gravitazionale europeo EGO di Pisa

0
17

Lunedì 29 aprile 2024 è stato finalmente firmato il Contrato Collettivo di Lavoro (2023-2025) del Consorzio Ego di Cascina.

Lo European Gravitational Observatory è un centro di ricerca fondato in maniera paritetica dall’Infn e dal Cnrs francese.

Si tratta del terzo rinnovo contrattuale, dopo il primo contratto faticosamente costruito nel 2014, e anche questa volta il risultato non sarebbe stato possibile senza il lavoro e l’impegno costante delle nostre Rsu, che rappresentano tutto il personale.

L’aumento salariale è pari all’11,1%, più un riaggiornamento dell’integrativo e un bonus economico per il 2022 (anno di elevata inflazione). L’aumento sarà distribuito in maniera paritetica in modo da non allargare la forbice salariale tra le lavoratrici e i lavoratori. 

All’interno del nuovo CCL, che si avvicina sempre di più a quello Istruzione e Ricerca, è stato finalmente inserita la figura del Ricercatore, in modo da trasformare Ego in un vero centro di ricerca. È stata introdotta una semplificazione per il passaggio di fascia, in modo da renderlo più veloce e il lavoro agile è diventato modalità ordinaria di lavoro. Altre novità riguardano particolari permessi familiari inseriti nel contratto e l’eliminazione di alcune vischiosità burocratiche. Un ottimo viatico per la crescita di Ego e per raggiungere nuovi risultati nel prossimo Contratto.


clicca qui per andare all'articolo originale:

https://www.flcgil.it/regioni/toscana/pisa/firmato-il-contratto-collettivo-di-lavoro-dell-osservatorio-gravitazionale-europeo.flc