I diritti dei minori, le nuove tecnologie, la scuola e molto altro nell’ultimo numero di Pepeverde

0
484

È in distribuzione il numero di aprile/giugno 2023 di Pepeverde, la rivista di letture e letterature giovanili di Edizioni Conoscenza.

Questo numero riserva ampio spazio alle nuove tecnologie e alle loro implicazioni, anche in termini di diritti dei minori. Le nuove generazioni vivono, infatti, in ambienti digitali che offrono prospettive di apprendimento e sviluppo ma espongono a possibili rischi. Il ricorso e la diffusione dell’Intelligenza Artificiale generano timori: in questo numero della rivista proviamo a prendere parola all’interno del dibattito attorno a questo tema controverso, per fare ordine e identificare problematiche e potenzialità.

Anche la lettura, da sempre tema privilegiato da Pepeverde, è oggetto di numerosi articoli in cui indaghiamo i gusti e le preferenze dei lettori di oggi e facciamo luce su quell’età critica in cui i bambini hanno imparato a leggere in autonomia ma non sanno ancora amare i libri.

I tagli alla spesa pubblica investono, inevitabilmente, la scuola, la cui funzione educativa è soggetta a continua delegittimazione. Nel frattempo, non sembra essere una priorità politica arginare il fenomeno sempre più allarmante e diffuso della dispersione scolastica.

Tra interviste e approfondimenti, troverete gli immancabili consigli sulle nuove uscite editoriali, nella sezione conclusiva “Le Schede”.

Sfoglia l’indice e leggi qualche articolo in anteprima


clicca qui per andare all'articolo originale:

https://www.flcgil.it/attualita/i-diritti-dei-minori-le-nuove-tecnologie-la-scuola-e-molto-altro-nell-ultimo-numero-di-pepeverde.flc