Università Roma Tor Vergata: resoconto riunione di contrattazione del 21 giugno 2023

0
377

A cura della FLC CGIL Tor Vergata

Si è svolta il 21 giugno 2023, una riunione di contrattazione collettiva integrativa con il seguente ordine del giorno:

  1. comunicazioni;
  2. prosecuzione dell’esame delle modifiche al Regolamento d’Ateneo sul conto terzi;
  3. costituzione del fondo per il salario accessorio;
  4. fondo affari sociali: determinazioni in merito;
  5. ipotesi di CCI 2023;
  6. ipotesi di fondo comune 2023;
  7. varie ed eventuali.

In merito al 1° punto non ci sono state comunicazioni di rilievo.

Per quanto riguarda il Regolamento conto terzi, a seguito della precedente riunione e di un’ampia discussione continuata nella seduta odierna, si è giunti all’accordo del nuovo regolamento che prevede, tra le modifiche maggiormente rilevanti, la costituzione di un albo delle competenze a cui ciascun dipendente può iscriversi su base volontaria e la ridefinizione dei parametri relativi ai compensi percepiti per questo tipo di attività. 

Le parti si sono impegnate a sottoscrivere il documento che vi faremo avere non appena possibile.

Con riferimento alla Costituzione del Fondo per il Salario Accessorio, l’Amministrazione ha presentato e illustrato una serie di documenti di previsione delle risorse disponibili, che ci siamo riservati di approfondire, propedeutici alla sottoscrizione del Contratto Collettivo Integrativo 2023.

L’Amministrazione, per quanto riguarda il Fondo degli Affari Sociali, ha presentato un’ipotesi di accordo che prevede per l’anno 2023 la disponibilità di un importo pari a circa € 236.000 (comprensive dei residui degli anni precedenti) da destinare come segue:

  • fino ad un massimo di € 130,00 al mese per l’iscrizione dei figli agli asili nido, per un massimo di 11 mesi;
  • fino a un massimo di € 80,00 a settimana per un massimo di 7 settimane per l’iscrizione dei figli ai centri estivi.

L’accordo prevede, a consuntivo, che gli eventuali residui verranno ridiscussi nel mese di settembre per la loro destinazione (come ad es. aumento rimborso centri estivi, oppure rimborso spese libri scolastici o altre materie di carattere sociale/culturale e ricreativo).

Nell’accordo era previsto anche un rimborso delle spese non deducibili o detraibili in sede di dichiarazione dei redditi sostenute per l’assistenza specifica di familiari entro il 2° grado disabili e conviventi.

Si è ritenuto opportuno stralciare dall’accordo tale punto e regolamentarlo nell’ambito delle materie che riguardano il fondo di solidarietà.

L’Amministrazione ha presentato inoltre una bozza di Contratto Collettivo Integrativo 2023; dopo ampia discussione e interventi, sono emerse diverse proposte di integrazione che saranno definite nelle prossime riunioni.

Le parti hanno approvato inoltre l’accordo riguardante la distribuzione delle risorse del Fondo Comune di Ateneo 2023 che invieremo quanto prima.


clicca qui per andare all'articolo originale:

https://www.flcgil.it/regioni/lazio/roma/universita-roma-tor-vergata-resoconto-riunione-contrattazione-21-giugno-2023.flc