FLC CGIL, IL TRIBUNALE DI LECCO ACCOGLIE IL RICORSO SUL COMPENSO INDIVIDUALE ACCESSORIO (CIA)

0
144

notizia dalla CGIL di Lecco

https://cgil.lecco.it/flc-il-tribunale-di-lecco-accoglie-i-ricorsi-sul-compenso-individuale-accessorio-cia/


In data 18 maggio 2022 l’Avvocato Francesco Americo della FLC CGIL ha ottenuto una sentenza favorevole nei confronti di una lavoratrice appartenente al personale ATA che si era rivolta a noi per ottenere il riconoscimento del diritto a percepire gli importi a titolo del compenso individuale accessorio (CIA), in relazione ai periodi lavorati con supplenze brevi e saltuarie (Organico Covid). Il Giudice del lavoro del Tribunale di Lecco ha riconosciuto le ragioni della lavoratrice e le nostre argomentazioni difensive, condannando il Ministero dell’Istruzione a pagare la CIA oltre interessi e rivalutazione.

Ricordiamo che è sempre possibile aderire al nostro ricorso per ottenere la RPD per i docenti e il CIA per il personale ATA in relazione ai periodi di lavoro brevi e saltuari: tutti i docenti e ATA assunti in organico d’emergenza (Organico Covid) possono aderire in quanto i loro incarichi sono giuridicamente considerati supplenze brevi e quindi carenti di queste indennità accessorie. Gli iscritti o chi si iscrive alla FLC CGIL non pagano spese legali e accedono alla piena consulenza fornita dai nostri specialisti.

PER INFO

UFFICIO LEGALE FLC CGIL NAPOLI – Ricorsi in atto e richiesta di assistenza legale