Nomina presidente Istat: c’è bisogno di un candidato autorevole e indipendente

0
590

In allegato la nota inviata da Francesco Sinopoli alle commissioni parlamentari affari costituzionali di Camera e Senato, che sono chiamate a esprimersi a maggioranza dei 2/3 dei componenti sul rinnovo del mandato per Gian Carlo Blangiardo, proposto dal Governo nel consiglio dei ministri del 9 marzo scorso.

Nella lettera si invitano i componenti delle commissioni a valutare con la massima attenzione la proposta avanzata dal Governo, rispetto alla quale è necessario il ritorno a prassi adeguatamente trasparenti. La richiesta è di procedere con atti concreti e pronunce attentamente vagliate, per disinnescare i sospetti che alle nomine dei vertici delle istituzioni di ricerca si applichino impropriamente logiche di controllo politico da parte dei partiti.


clicca qui per andare all'articolo originale:

https://www.flcgil.it/enti/istat/notizie/nomina-presidente-istat-c-e-bisogno-di-un-candidato-autorevole-e-indipendente.flc