Nuova conferenza della Scuola del Popolo di Oristano: “L’importanza di essere entangled”

0
554

Affollatissima conferenza, organizzata dalla Scuola del Popolo con l’I.S.S Othoca, che ha coinvolto la ricercatrice Angelica Simbula del Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari, svoltasi ieri 3 aprile 2023. In un’aula magna gremita di studenti delle classi terze, quarte e quinte con i loro docenti dell’Istituto Othoca, si è svolta la conferenza che vedeva seduti in prima fila i corsisti e i relatori della Scuola del Popolo. Un argomento ostico, quello presentato dalla brillante ricercatrice che aveva frequentato proprio quell’Istituto e che incontrava, nella sua nuova veste, i suoi ex docenti, ma che è stato seguito in un silenzio e un’attenzione incredibile. Si è parlato, infatti dei fisici Clauser, Aspect e Zeilinger, cui è stato assegnato il Nobel per la Fisica 2022 per i loro esperimenti, ritenuti pionieristici nel campo dell’informazione quantistica, I loro lavori, a distanza di vari decenni gli uni dagli altri, hanno permesso di studiare e capire il comportamento anomalo dei fotoni, cioè le particelle elementari di cui è formata la luce, quando si trovano in uno stato di entanglement. Angelica Simbula ha spiegato come, a causa della natura fortemente probabilistica degli oggetti quantistici, la loro interazione possa portare a un apparente contrasto con la teoria della relatività, a causa di ciò che Einstein definiva una “spaventosa interazione istantaneaa distanza”. Sono state percorse le vicende personali di Clauser, Aspect e Zeilinger, e l’evoluzione dei loro esperimenti. Continua così il percorso di crescita dei  corsisti della Scuola del Popolo, per niente a disagio pur essendo stati immersi nel gruppo di un centinaio di studenti che potevano essere tranquillamente i loro nipoti. In apertura il Prof. Franco Figus, dopo aver presentato Angelica Simbula, ha illustrato l’attività della Scuola del Popolo di Oristano che continua a crescere sia nel gruppo dei corsisti che dei collaboratori. Importante sottolineare che stanno proseguendo le attività che porteranno ad ulteriori collaborazioni e sperimentazioni che coinvolgono alcune Scuole di Oristano. Dopo le sperimentazioni con il CPIA in atto, si stanno organizzando, infatti, ulteriori iniziative a partire dal prossimo settembre, per favorire incontri tra generazioni con specifici laboratori che saranno frequentati sia dai nostri corsisti che dagli studenti.


clicca qui per andare all'articolo originale