Caso Barozzi e manifestazione a Modena per la scuola democratica

0
55

Sabato prossimo 24 febbraio sarà presente anche la Segretaria generale nazionale del sindacato scuolaFLC CGIL Gianna Fracassi alla manifestazione per la scuola democratica e per il ritiro del provvedimento di sospensione allo studente del Barozzi.

Di seguito la sua dichiarazione: “Sabato sarò presente al presidio organizzato da rappresentanti dei lavoratori, studenti, genitori, associazioni, davanti all’istituto Barozzi di Modena. La scuola è il luogo per eccellenza in cui si può e si deve poter esercitare il libero pensiero. È l’avamposto della democrazia che ci consegna la Costituzione che tutti noi abbiamo la responsabilità di attuare e di difendere. Crediamo convintamente nell’idea dialogante della comunità democratica educante e partecipativa, e mai come adesso la dialettica e la partecipazione vera ai momenti decisionali non devono essere solo un paravento formale, ma devono riconquistare dignità e vigore.

Quanto avvenuto mette in discussione questo importante valore. Anche per questo sarò al fianco di  Damiano e di tutti coloro che vogliono contribuire a sostenere e rafforzare questa idea”.


clicca qui per andare all'articolo originale